• Villa Patmos Netia

Piano del governo per l'apertura sicura del turismo greco



Fonte: https://news.gtp.gr/2021/03/25/tourism-minister-explains-how-greece-will-open-to-tourists/


Mercoledì il ministro del turismo greco Harry Theoharis ha parlato del piano del governo per l'apertura sicura del turismo greco quest'anno, che è fissato per il 14 maggio.


"L'obiettivo del nostro piano è cogliere ogni opportunità che si presenterà, considerando che la pandemia ci permette di farlo", ha detto il ministro parlando in parlamento.


Sottolineando che il governo ha dimostrato sin dal primo giorno della pandemia di mettere al primo posto la salute dei cittadini, il ministro ha annunciato i punti fondamentali del piano di riavvio del turismo greco.





In primo luogo, secondo Theoharis, la Grecia consentirà l'ingresso ai viaggiatori che sono stati vaccinati contro il coronavirus (Covid-19), si sono ripresi dal virus o hanno un risultato del test PCR negativo.


"Siamo il primo Paese, dal 12 gennaio, a proporre questo in Europa con la lettera del Primo Ministro Kyriakos Mitsotakis e ora l'Europa si sta muovendo gradualmente in questa direzione", ha detto, riferendosi alla proposta ufficiale della Commissione europea sulla creazione di un verde digitale. Certificato per facilitare i viaggi nell'UE.


In secondo luogo, i test Covid-19 casuali saranno condotti ai punti di ingresso della Grecia attraverso l'innovativo sistema EVA, che indica quali viaggiatori dovrebbero essere testati all'arrivo. Il sistema EVA è il programma di screening e test dell'IA della Grecia creato per controllare il rischio Covid-19 dei turisti in arrivo attraverso tutti i punti di ingresso del paese.


Theoharis ha aggiunto che - rispetto allo scorso anno - la Grecia dispone ora di test rapidi che possono essere applicati continuamente quando necessario, mentre il paese ancora una volta avrà a disposizione hotel di quarantena “dove i casi possono essere isolati immediatamente”.





Il ministro ha anche fatto riferimento ai protocolli esistenti in materia di salute e sicurezza che sono in vigore oggi nelle imprese turistiche greche.


“Le aziende sanno quali protocolli devono seguire. Nei prossimi giorni cercheremo di presentare i miglioramenti, in modo che - con l'esperienza e il know-how acquisiti dall'anno scorso - possiamo fare molto meglio quest'anno ", ha detto.


Concludendo il suo intervento, il ministro ha detto che - come lo scorso anno - il governo proteggerà il Paese ei suoi turisti.


"L'anno scorso abbiamo protetto i nostri ospiti, e questo è stato riconosciuto da tutto il mondo", ha detto.


Theoharis ha annunciato per la prima volta i piani della Grecia di aprire al turismo durante l'evento virtuale ITB di Berlino 2021. A seguito del suo annuncio, il World Travel & Tourism Council (WTTC) ha elogiato il governo greco per i suoi sforzi e le misure intraprese per riavviare i viaggi internazionali e ha affermato che la Grecia "sta delineando il percorso che altri paesi potrebbero seguire, nel tentativo di avviare un viaggio sicuro e aiutare a rilanciare le proprie economie colpite ”.

21 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti